lunedì 20 ottobre 2008

One Kind Favor...il re c'è!


Un album di standard, mitici come il blues di Blind Lemon Jefferson che apre le danze, See That My Grave Is Kept Clean, che ironizza sulla sorte e si prende beffe della morte. Sornione, come il sorriso immarcescibile sul faccione di B.B., "faccia - da - limone" come ebbe a dire una delle sue mogli alle sue innumerevoli espressioni "al lavoro". Parla sempre con la chitarra, il gigantesco uomo, ancor più loquace in questo ove il grande T-Bone Burnett lo mette a suo agio, ne naturalizza con ingegno il suono e ne produce la fragranza all'ascolto, profondo come un whiskey scozzese e fumoso come un club di Chicago anni Cinquanta (Matteo Fratti)

Nessun commento:

Posta un commento