martedì 24 aprile 2012

Luther Dickinson: C'è

Dall' 8 maggio saranno 2 gli album pubblicati e guidati da Luther Dickinson: "Go On Now" con i  Wandering e l'acustico Hambone's Meditations - lavoro puramente strumentale. Due lavori che rappresentano la missione dell'etichetta Songs of the South Records voluta dai fratelli Dickinson . Quasi a distanza di un anno dalla loro apparizione al Blue note ci giungono due nuovi frutti di Luther Dickinson e distribuiti nello stesso giorno.  Luther Dickinson è il catalizzatore creativo che sta dietro al progetto targato The Wandering, una musica new roots e una band tutta al femminile composta da un quartetto di pregevoli cantanti e strumentisti: Shannon McNally (chitarra, presente già nell'album "Sons of Mudboy"), Amy LaVere (contrabasso, ve la ricordate al fianco di Seasick Steve?  o nelle pellicole Black Snake Moan e Walk the Line?), Valerie June (banjo) e Sharde Thomas (batteria - della dinastia di  Otha Turner).  Registrato in soli tre giorni negli studi di Dickinson nel Mississippi studio, album di debutto "Go On Now" esprime i suoi blues, per lo più tradizionali e crude country cover. Le protagoniste sono proprio loro le donne, voci "fuori commercio", che stabiliscono in chiave acustica una sintonia con le integrazioni di Dickinson, chitarra e mandolino (in veste di gallo :-)) Al di fuori di una versione di un recupero dei  Byrds '"Hey Mr. Spaceman", l'attenzione è, non sorprendentemente, sulle canzoni apparteneneti al circuito di artisti/compositori come Mason - Dixon includendo Ray Charles, Kris Kristofferson, Robert Johnson  (ivi con If I Had Possession Over Judgement Day, riletta attraverso la voce di Valerie June) e una manciata di classici tradizionali - o come dice Dickinson, "la cultura dell'esperienza moderna popolare del SudNorth del Mississippi".

Nessun commento:

Posta un commento