sabato 12 marzo 2016

Luther Dickinson - Blues & Ballads (A Folksingers Songbook)

Blues & Ballads: Folksinger Songbook, Vols. 1-2 è il nuovo album solista di Luther Dickinson. Un lavoro che è stato tenuto nascosto per diverso tempo. Si riprende il filone acustico che ha visto già buone intuizioni con il progetto Home Sweet Home (2010), un insieme di standard folk e blues dei vecchi tempi, che è apparso sotto la South Memphis String Band (un collettivo di Dickinson , Alvin Youngblood Hart e Jimbo Mathus ). Due anni più tardi, il suo follow-up, i vecchi tempi lì cristallizati tra divertimento e sonorità vintage. Sono seguite altre idee e altri brani, mere meditazioni come in Hambone (strumentali per chitarra solista ispirati da Jack Rose e la Scuola Takoma) e poi: Mississippi Folk Music, Vol. 3 (con un gruppo vocale femminile e con sempre atmosfere acustiche con Dickinson , Sharde Thomas , Amy LaVere , e Shannon McNally ). La maggior parte dei nomi citati sono qui presenti, come lo sono le apparizioni di Mavis Staples , Jason Isbell , Will Sexton , JJ Grey , e altri. Dickinson ha raccolto come un vero canzoniere spartiti e traditional per tutta la vita. Anche se ha scritto o co-scritto tutte le 21 canzoni qui presenti. La produzione è intima, messo a nudo. Voci e chitarre sono importanti, ma in rilievo troviamo il flauto blues, e un pianoforte verticale e un organo in maniera sparsa. I fan dei North Mississippi Allstars possono riconoscere "Hurry Up Alba", un brano che si configurato su un'idea di Otha Turner offerta a suo tempo a Dickinson. Da ascoltare.

Nessun commento:

Posta un commento