mercoledì 15 novembre 2017

Melanie De Biasio "Lilies"


Una voce che richiama in parte le sfumature di Billie Holiday (troppo forte troppo il paragone?). Eppure la passione e la voglia di imporsi ci portano questa artista belga a calarsi in atmosfere quasi trip hop che rievocano i migliori Portishead e contornato da uno spirito blues, quello del nuovo millennio. Il recente Lilies troneggia tra i migliori dischi di questo magro 2017. La trascinante rivisitazione di "Afro Blue" non lascia via di scampo come il blues introduttivo di "Your Freedom Is The End Of Me". Consigliato




mercoledì 4 ottobre 2017

Sidemen: Long Road to Glory



Sidemen - Long Road To Glory is an intimate look at the incredible lives ad legacies of piano player Pinetop Perkins, drummer Willie 'Big Eyes' Smith and guitarist Humber Sumlin, all Muddy Waters and Howlin Wolf sidemen. The film captures some of the last interviews and their final live performances together, before their deaths in 2011. The historic live shows are accompanied by performances and insights from many of the blues and rock stars these legendary sidemen ispired including; Bonnie Raitt, Gregg Allman, Derek Trucks, Shemekia Copeland, Robby Krieger, Kenny Wayne Shepherd, Joe Perry, Joe Bonamassa and Johnny Winter.






giovedì 28 settembre 2017

Eddie Lang & Lonnie Johnson in Blue Guitars

Due chitarristi virtuosi insieme per alcune produzioni tra cui questo volume di Blue Guitar (volume 1). Nativo di Philadelphia, ma di genitori italiani, Salvatore Massara in arte Eddie Lang (1902-1933) e Alonzo Johnson di New Orleans, conosciuto come Lonnie Johnson (1899-1970), hanno suonato a lungo insieme blues e jazz guitar. Su dieci delle registrazioni qui assemblate Eddie Lang si mascherò come "Blind Willie Dunn", l'unione dei due per motivi razziali non sarebbe stata accettata dall'industria discografica. Le incisioni di grande freschezza risalgono al 1927-1929. L'impatto è forte e di alta qualità. L'intesa tra i due chitarristi è perfetta. Sull'esperienza, Lonnie Johnson ebbe a dire "Lang era il miglior chitarrista che avessi mai incontrato e le registrazioni che feci con lui rimangono la mia esperienza migliore... era la persona più gradevole con cui abbia mai lavorato". Sicuramente meno conosciuto del più famoso Robert, re del delta blues,  Lonnie Johnson è stato un cantante e chitarrista statunitense, passato alla storia per la sua straordinaria capacità innovativa nel suonare la chitarra e per aver saputo fondere in maniera originale stili come blues e jazz. Grazie al suo stile rivoluzionario è considerato il progenitore di tutti i chitarristi jazz e blues, ispirando, fra i tanti, musicisti del calibro di B.B. King, Django Reinhardt e Robert Johnson. Oltre alla chitarra, suonava il banjo, il violino e il pianoforte.

giovedì 31 agosto 2017

Rhiannon Giddens "Freedom Highway"

L'avevamo apprezzata già con gli ortodossi Carolina Chocolate Drops e annusavamo le sue potenzialità per una carriera in solitudine. Detto fatto Rhiannon Giddens c'è ! Dopo una prima prova "Tomorrow Is My Turn" ,forse condizionata dalla presenza alla produzione di T-Bone Burnett,  di tutto rispetto abbiamo invece di gran lunga apprezzato questo convincente "Freedom Highway", titolo ripreso da una cover degli Staple Singers.  Bella, brava e coerente. Consigliato!