lunedì 6 febbraio 2017

Veronica & The Red Wine Serenaders 3 Febbraio 2017 Milano Teatro 89

Concerto inedito con gli amici Veronica & The Red Wine Serenaders special guest Paolo Monesi al mandolino e Paolo Ercoli alla steel guitar. In scena un repertorio mai proposto e recuperato dalla tradizione country blues americana (The Mississippi Sheiks, Big Boonzy Bill, Woodrow Wilson Guthrie e altri). Una serata indimenticabile. Seguono alcuni video:

sabato 4 febbraio 2017

The Doors Live at London Fog 1966

LP: SIDE A - 1. Tuning (I) 2. Rock Me 3. Baby Please Don't Go 4. You Make Me Real. SIDE B - 1. Tuning (II) 2. Don't Fight It 3. I'm Your Hoochie Coochie Man 4. Strange Days 5. Lucille.

mercoledì 11 gennaio 2017

T-Roosters - "Another Blues To Shout"


A distanza di due anni dal valido "Dirty Again" sboccia "Another Blues To Shout" dei T-Roosters. Tutto in ascesa per il sempre verde progetto di Tiziano Galli, voce e chitarre, che oltre alle fondamentali presenze di Marcus Tondo, alle armoniche, e di Giancarlo Cova alla batteria, rafforza la sezione ritmica con l'inserimento di Lillo  Rogati, al basso  una vera garanzia. Il risultato è un lavoro che  scuote e valorizza il mercato del nostro blues fatto in casa, troppo spesso impoverito da anonimi copia e incolla. Quasi un'ora di coinvolgente musica passando tra ricchi shuffle, ballate, vibrazioni soul,  fermandosi a  Memphis sotto le stelle nere e piacevolmente arenandosi tra il fango e i catfish del Mississippi.  "Another Blues To Shout" è un monito all'attenzione, al raro ascolto sensibile. Un dono urlato e suonato con cuore e passione.
Le liriche sono essenziali e pertinenti. Rilevante è il corposo contributo
 di testi autografi, impreziositi ancora una volta dalla presenza di Paolo Cagnoni, eternamente "ossessionato" dai suoi blues.
Un breve accenno ad uno dei momenti più intensi dell'album..."All The Time That I Lived And Forgot / All Mistakes That I Made More and More / All The People I Loved, All The Things I Tasted / Everything Went Away, But Not All Was Wasted - Tutto il Tempo che ho vissuto e dimenticato / Tutti gli errori che ho fatto e ripetuto / Tutte le persone che ho amato, tutte le cose che ho provato / Tutto se n'è andato, ma non tutto è stato sprecato (Morning Rain Blues)". Stop: fermiamoci ad ascoltare!

martedì 10 gennaio 2017

Zambo's Place: FRANCESCO PIU Peace & Groove

Zambo's Place: FRANCESCO PIU Peace & Groove: Non è mai stato un bluesman ortodosso Francesco Piu, già il disco di quattro anni fa prodotto da Eric Bibb e con testi di Daniele Tenca,...

giovedì 5 gennaio 2017

O' BOYS I VAGABONDI - IL SANGUE DEL MISSISSIPI - edizioni COSMO


Bel fumetto ambientato negli Anni Trenta tra le aree del Mississippi. In cui compare la figura di Charlie Patton nella leggendaria Dockery Farm, segheria e piantagione di cotone ampia 10000 acri, in prossimità di Ruleville, Mississippi. Nel bel mezzo della crisi economica, due ragazzi, col cuore gonfio del desiderio d'avventura, decidono di attraversare le vastità del Sud degli Stati Uniti. Uno è un ragazzo bianco, il suo amico è di colore. Assieme vivranno una serie di eventi che saranno per loro un grande apprendistato sulla vita adulta. Una meravigliosa avventura completa destinata a tutti gli amanti delle atmosfere di Mark Twain, Steinbeck e Jack London! In edicola è possibile anche recuperare una nuova rivista (in lingua Inglese) dedicata ai chitarristi di Blues.

sabato 17 dicembre 2016

Annullato il III Bluessuria Party 2017


Carissimi, con estremo dispiacere vi comunico che il Bluessuria Party previsto per il 29 Dicembre è stato annullato. Avremmo avuto modo di ascoltare Veronica & The Red Wine Serenaders per chi riesce può seguire le loro date al seguente link date/tour Ringrazio Lino Muoio e tutti quelli che mi avevano già anticipato di partecipare con strumenti e tanti sorrisi. Sarà per la prossima...buon Natale a tutti. ...e non smettiamo di nutrirci di blues ed aiutare chi vive di Blues. Il Blues è più vivo che mai...in fondo anche gli Stones non sono riusciti a fare altro con il loro recente e lodevole "Blue & Lonesome". "Il Blues è l’amore della mia vita, più attraente del sesso, delle droghe, delle donne. È la lingua che parlo meglio e quella in cui meglio mi esprimo. Tutti i suoni meravigliosi, degli anni Venti, Trenta e Quaranta – big band comprese – proviene dal blues. È il centro della musica e se c’è qualcosa di buono che l’America ha dato al mondo, l’unica per cui non possiamo biasimarla, è il blues e la popular music in generale. Fa parte della mia struttura, è l’ossatura della mia anima – non il midollo, quello l’ho bruciato in altri modi (Keith Richards, 2015). Non avete idee per il Natale? ...e allora regalate un cd di Blues fatto in Italia (abbiamo una scelta ampia: T-Roosters, Marco Pandolfi, Lino Muoio, Hadacol Special, Blue Stuff, Angela Esmeralda & Sebastiano Lillo, Red Wine Serenaders, Paolo Venturi, Roberto Menabò, Fabio Marza, Paolo Bonfanti, Pierluigi Petricca, The Mad Tubes, Andrea Sacchi, Mauro Ferrarese, Francesco Più, Max De Bernardi, Terlingo e tanti altri ) ...e non dimenticate di abbonarvi alla rivista on line di Marino Grandi IL Blues.