venerdì 26 marzo 2010

Lonnie Johnson: Blues & Ballads


Stimolato dal post pubblicato sul blog http://musiconthecable.blogspot.com/2010/02/lonnie-johnson-with-elmer-snowden-blues.html ho riascoltato con piacere e con una diversa attenzione l'album del allora ritrovato Lonnie Johnson, il poeta del blues, molto meno conosciuto di Robert ma altrettanto importante nell'evoluzione del blues. Oltre all'emozionante bellezza di questo album ho per l'ennesima volta misurato la sconcertante attualità e la purezza delle sue registrazioni (del 1960). Inciso con Elmer Snowden alla chitarra acustica e Wendell Marshall al contrabbasso questo "Blues & Ballads"(Prestige Bluesville 1960) è l'album del mese (vista la carestia di buone nuove pubblicazioni blues), canzone scelta: St.Louis Blues

3 commenti:

  1. Felice di aver creato stimolo !
    Un disco bellissimo...il trio senza batteria mi ha fatto ricordare un disco di John Mayall USA UNION...certo è blues bianco e non ha niente a che vedere con Lonnie, ma la formula senza batteria è molto bella nel blues perchè rimanda alle radici e al cuore delle canzoni.
    A presto BLUESSURIA

    RispondiElimina
  2. ...se adori molto una formula del genere potrebbe coinvolgerti anche qualcosa di contemporaneo come la prima produzione di Otis Taylor - 2 chitarre & basso. Buon Blues

    RispondiElimina
  3. Ok grazie della dritta...provvedo subito..
    Perdonami per averti risposto solo adesso.
    A presto.

    RispondiElimina