mercoledì 4 aprile 2018

"Take My Hand, Precious Lord" in memoria di Martin Luther King Jr. (January 15, 1929 – April 4, 1968)

"Take My Hand, Precious Lord" è un brano che punta diritto al centro del cuore. Forse lo avete sentito interpretato da B.B King o da Elvis Prelsey o ancora da Nina Simoneo da Aretha Franklin. Possiamo anche scomodare il reverendo Al Green, che adorava questo brano, o la mitica Sister Rosetta Tharpe. Il brano pare sia attribuito al Rev,Thomas A.Dorsey, il padre della black gospel music, ma il medesimo dichiarò di ispirarsi a "Maitland" invece associato al compositore americano George N.Allen (1812-1877). Questo sentito gospel era anche la canzone preferita da M.L.King che spesso invitava Mahalia Jackson a cantarla durante i raduni per i diritti civili e motivare la folla. La canzone fu cantata anche ai funerali di M.L.King proprio dalla Mahalia  nell'aprile del 1968. Aretha Franklin l'ha cantata ai funerali di Mahalia Jackson nel 1972. Bluessuria la vuole ricordare il 50° dalla morte di MLK con una versione  Made In Italy rivista da Veronica Sbergia & Max De Bernardi al III° Festival della Chitarra a Gandino - 11 Agosto 2013.

1 commento: