sabato 17 dicembre 2016

Annullato il III Bluessuria Party 2017


Carissimi, con estremo dispiacere vi comunico che il Bluessuria Party previsto per il 29 Dicembre è stato annullato. Avremmo avuto modo di ascoltare Veronica & The Red Wine Serenaders per chi riesce può seguire le loro date al seguente link date/tour Ringrazio Lino Muoio e tutti quelli che mi avevano già anticipato di partecipare con strumenti e tanti sorrisi. Sarà per la prossima...buon Natale a tutti. ...e non smettiamo di nutrirci di blues ed aiutare chi vive di Blues. Il Blues è più vivo che mai...in fondo anche gli Stones non sono riusciti a fare altro con il loro recente e lodevole "Blue & Lonesome". "Il Blues è l’amore della mia vita, più attraente del sesso, delle droghe, delle donne. È la lingua che parlo meglio e quella in cui meglio mi esprimo. Tutti i suoni meravigliosi, degli anni Venti, Trenta e Quaranta – big band comprese – proviene dal blues. È il centro della musica e se c’è qualcosa di buono che l’America ha dato al mondo, l’unica per cui non possiamo biasimarla, è il blues e la popular music in generale. Fa parte della mia struttura, è l’ossatura della mia anima – non il midollo, quello l’ho bruciato in altri modi (Keith Richards, 2015). Non avete idee per il Natale? ...e allora regalate un cd di Blues fatto in Italia (abbiamo una scelta ampia: T-Roosters, Marco Pandolfi, Lino Muoio, Hadacol Special, Blue Stuff, Angela Esmeralda & Sebastiano Lillo, Red Wine Serenaders, Paolo Venturi, Roberto Menabò, Fabio Marza, Paolo Bonfanti, Pierluigi Petricca, The Mad Tubes, Andrea Sacchi, Mauro Ferrarese, Francesco Più, Max De Bernardi, Terlingo e tanti altri ) ...e non dimenticate di abbonarvi alla rivista on line di Marino Grandi IL Blues.

Nessun commento:

Posta un commento