domenica 15 settembre 2013

Allo Zig Zag: Angelo "Leadbelly" Rossi


Da sempre particolarmente attenta alla produzione blues italiana, la programmazione dello Zig Zag Social Club ricomincia sabato 21 settembre, a partire dalle 17.30 con un incontro dedicato ad Angelo Leadbelly Rossi. Tra i principali interpreti italiani del blues nelle sue interpretazioni più acustiche o in versione one man band, Angelo Leadbelly Rossi ha alle spalle almeno un disco, I Don’t Want to Take Nothing With Me When I’m Gone, uscito nel 2006, in cui ha dato prova di una conoscenza approfondita e particolareggiata della musica afroamericana, con un approccio personalissimo e sentito. Altrettanto ispirati sono i risultati più recenti raggiunti con Max Prandi, altro notevole bluesman nostrano e Tiziano Rooster Galli nella formazione Nerves & Muscles con cui ha prodotto l’ottimo New Mind Revolution, giusto l’anno scorso. Frutto della conoscenza accumulata in più di trent’anni di musica, sfociato alla fine in un percorso lungo le mille strade il blues di Angelo Leadbelly Rossi è per sua stessa ammissione, “è spudoratamente sincero, tragico come veleno nelle vene, ferite che non guariscono mai, non tollera il falso, inquieto” e ammette tutte le divagazioni possibili fino all’incedere del rock’n’roll. Nel corso dell’incontro con Angelo Leadbelly Rossi saranni presentati anche i prossimi appuntamenti previsti a Zig Zag per la stagione autunnale. L’ingresso è sempre libero e gratuito, così come l’ormai tradizionale degustazione enologica conclusiva (e bentornato, Leadbelly) da Marco Denti

1 commento: