domenica 29 gennaio 2012

James Blood Ulmer - Milano 29 gennaio ore 11:00

Aperitivo al teatro Manzoni il nome di James Blood Ulmer (classe 1942) è una grande tentazione...seppure le previsioni (in particolare un caro amico ) lo indicavano  come evento ostico per gli appassionati del Blues per la forte presenza della band di David Murray. Eppure il progetto dal titolo allettante preannunciava qualcosa di buono "Blood Singin' and Stompin' The Blues" Ebbene il blues è stato al centro di tutto, intorno tanto funky e jazz, di ottima fattura. James Blood Ulmer imperioso ha tenuto il palco per quasi 2 ore di concerto riproponendo brabi autografi come "Let's Talk About Jesus" e "There Is Power In The Blues" fusi alla tradizione di "Grinnin' In Your Face" (che versione!!) e nel finale "Sitting On The Top Of The World" ormai un classico nel repertorio di Ulmer (ivi ripresa)  e ancora "I Asked for Water (She Gave Me Gasoline)".  Tutti bravi i 17 presenti, in partcolare Jaribu Shahid al basso e Alex Harding sassofono baritono, e diversi i giovani presenti sul palco.  Qualche tecnica sbavatura per gli innesti ai fiati coordinati da Murray ma il progetto è  poi decollato nella seconda parte. Ecco una vivida testimonianza della bella mattinata "Sitting On Top Of The World" e qualche foto scattata senza flash. Un concerto molto emozionante e coinvolgente ( e per soli 10  rarità)

Nessun commento:

Posta un commento