venerdì 18 luglio 2008

Vi presento Watermelon Slim...


Bill Homans, alias Watermelon Slim, ha vissuto i suoi anni accompagnato costantemente dagli influenti spiriti del blues: oltre ad essere scampato alla guerra in Vietnam ed essersi ripreso dall’alcolismo, è stato miracolato da un recente infarto.
Nato a Boston e cresciuto nella Carolina del Nord ha svolto i più disparati mestieri senza perdere di vista il suo pallino per la musica. Negli anni settanta pubblica “Merry Airbrakes”, un album contro la guerra del Vietnam e poi seguirà a fare il falegname, il camionista, il venditore di legname, il commerciante di ascensori, il coltivatore di angurie (questo spiega il nomignolo di Watermelon) e perfino il “beccamorti”, c’è anche da dire che si è diplomato in giornalismo e laureato in storia all’Università dell’Oregon e dell’Oklahoma e nel tempo libero scrive poesie e canzoni...continua http://www.mescalina.it/musica/recensioni/recensioni-musica.php?id=1962

Nessun commento:

Posta un commento