mercoledì 4 aprile 2012

Howlin Wolf: Message To Young

Nonostante la salute precaria, tra cui un attacco cardiaco nel 1969, l' alta pressione arteriosa  e problemi renali, Howlin Wolf ha continuato un tour e fatto  un disco. Nel Maggio 1970, andò a Londra e registrò "The London Howlin' Wolf Sessions" con  Eric Clapton, Mick Jagger, Bill Wyman, Charlie Watts, Steve Winwood, Ringo Starr, and Ian Stewart.  Diventò l'unico disco di Howlin  a comparire sulla Billboard 200, quindici settimane in classifica e  un picco al  diciannovesimo posto. Nei primi mesi del 1971, Burnett pubblicò l'album, "Message To Young", che è stato considerato dalla critica più integralista il suo disco più "psichedelico", così come il punto più basso della sua carriera discografica.  Nel maggio del 1971, Burnett ha avuto un secondo attacco cardiaco, ed i medici scoprirono che i suoi reni erano  insufficienti. Howlin cominciò dei trattamenti di emodialisi e gli fu ordinato dai medici di fermare i concerti. Ma  non volle smettere, e tre mesi dopo, si presentò alla serata di apertura allo Ann Arbor Blues Festival. E' di questi giorni la notizia della ristampa dell'album "Message To Young", che in cd non aveva ancora visto la luce.

Nessun commento:

Posta un commento