giovedì 16 febbraio 2012

Otis Taylor's Contraband

Torna Otis Taylor con un nuovo lavoro di "gruppo" sempre per la Telarc. Il CD si chiama Otis Taylor's Contraband e vede il barbuto Bluesman americano alle prese con un nutrito gruppo di musicisti. Oltre alla sua band abituale, con la figlia Cassie che si alterna con Todd Edmunds al basso, Larry Thomas alla batteria, Jon Paul Johnson alla chitarra e Brian Juan all'organo nonché lo stesso Taylor all'immancabile banjo (e alla chitarra), ci sono vari ospiti che conferiscono ulteriore spessore al suono che ogni tanto vira decisamente al rock, ma non manca la solita brillantezza fornita dalla cornetta di Ron Miles, dal violino di Annie Harris, le sonorità esotiche del djembe di Fara Tolno, dalla Guinea, la pedal steel guitar dell'eccellente Chuck Campbell e lo Sheryl Renee Choir per una patina gospel.
Un nuovo lavoro in cui blues e musica africana procedono a braccetto.

Nessun commento:

Posta un commento