domenica 16 marzo 2008

Ricordando Willie Dixon


Il nome di Willie Dixon è legato strettamente a quello di molti altri artisti sia del panorama Blues, tra i musicisti neri di Chicago, sia di quello rock anni ’50 / ’60. Il suo fondamentale operato per l’evoluzione della musica moderna può essere infatti ritrovato nelle radici di rinomate band come Rolling Stones, Cream e Led Zeppelin (sfido chiunque non sia riuscito a vibrare sulle note di “You Shook Me” o di “I Can’t Quit You Baby”, presenti nel primo album del dirigibile, per non parlare di “Whole Lotta Love”, trasposizione rock di “I Need Love”, brano firmato proprio dallo stesso Dixon e poi interpretato da Muddy Waters nel 1962)...
http://www.mescalina.it/musica/recensioni/recensioni_storici.php?id=70

Nessun commento:

Posta un commento